Chi ha la soluzione?

Andare in basso

Chi ha la soluzione?

Messaggio  L'analista Davide il Mar Ott 11, 2011 3:53 pm

In una città c'è solo un barbiere. Questo rade tutti e solo quelli che non si radono da soli. Tale barbiere sarà rasato o avrà la barba lunga?
avatar
L'analista Davide

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 30.06.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  RAIS DELEZ il Mar Ott 11, 2011 3:57 pm

va bè che la sezione si chiama "cazzate in libertà", ma c'è un limite.
va a noni.


sunny
avatar
RAIS DELEZ
Admin

Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 24.06.11
Età : 53
Località : Frara

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  L'analista Davide il Mar Ott 11, 2011 4:32 pm

RAIS DELEZ ha scritto:va bè che la sezione si chiama "cazzate in libertà", ma c'è un limite.
va a noni.


sunny

non mi hai dato la soluzione però.......
avatar
L'analista Davide

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 30.06.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  RAIS DELEZ il Mar Ott 11, 2011 4:44 pm

42
avatar
RAIS DELEZ
Admin

Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 24.06.11
Età : 53
Località : Frara

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  mantafe il Mer Ott 12, 2011 9:08 am

è rasato
avatar
mantafe

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 57
Località : ferrara

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  L'analista Davide il Mer Ott 12, 2011 9:32 am

mantafe ha scritto:è rasato

perchè?
avatar
L'analista Davide

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 30.06.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  RAIS DELEZ il Mer Ott 12, 2011 10:35 am

al dottore piace così....che cazzo chiedi?
avatar
RAIS DELEZ
Admin

Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 24.06.11
Età : 53
Località : Frara

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  mantafe il Mer Ott 12, 2011 2:47 pm

...perchè affetto da alopecia da anni...
avatar
mantafe

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 57
Località : ferrara

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  L'analista Davide il Mer Ott 12, 2011 3:52 pm

Certo che per una volta che si prova ad innalzare il livello delle discussioni non si trova proprio alcuna adesione neuronica..... sono afflitto.....
avatar
L'analista Davide

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 30.06.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  mantafe il Mer Ott 12, 2011 6:26 pm

la mia è un'ottima risposta...
avatar
mantafe

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 57
Località : ferrara

Torna in alto Andare in basso

grande Analista, eleviamo i toni

Messaggio  Admin il Gio Ott 13, 2011 1:05 pm

Come l'hai presentata tu, avrebbe la barba lunga e saremmo a posto.

In realtà la formulazione originale del "paradosso del barbiere" era:
« In un villaggio vi è un solo barbiere, un uomo ben sbarbato, che rade tutti e soli gli uomini del villaggio che non si radono da soli. Il barbiere rade se stesso? »

Se, come apparirebbe plausibile, il barbiere si radesse da solo, verrebbe contraddetta la premessa secondo cui il barbiere rade gli uomini che non si radono da soli.
Se invece il barbiere non si radesse autonomamente, allora dovrebbe essere rasato dal barbiere, che però è lui stesso: in entrambi i casi si cade in una contraddizione.

da Wikipedia:
Il paradosso del barbiere è un'antinomia formulata dal filosofo e logico britannico Bertrand Russell nel 1918. Essa costituisce approssimativamente una riformulazione intuitiva, o figurata, del famoso paradosso di Russell.
La somiglianza con il paradosso di Russell sta nel fatto che il villaggio del barbiere si potrebbe considerare diviso in due parti:
1 Quella degli uomini che si radono da soli (che è assimilabile alla categoria degli insiemi che appartengono a se stessi nella versione originale dell'antinomia).
2 Quella degli uomini che, non radendosi da soli, vengono rasati dal barbiere (nella versione originale, gli insiemi che non appartengono a se stessi).

Il problema è in quale categoria vada incluso il barbiere: infatti, sia che venisse incluso nella prima, sia che venisse incluso nella seconda, la situazione sarebbe contraddittoria. Il barbiere è un insieme che appartiene a se stesso se e solo se non appartiene a se stesso.

Si è detto che questo paradosso costituisce una riformulazione solo approssimativa del paradosso di Russell perché, proprio a causa del suo aspetto concreto, in realtà potrebbe essere considerato semplicemente una dimostrazione per assurdo del fatto che non possono esistere barbieri con le caratteristiche citate. In particolare, fu il logico statunitense Willard Quine ad affermare che il paradosso del barbiere costituisce in sostanza una reductio ad absurdum, la quale dimostra la contraddittorietà di un barbiere come quello russelliano
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 23.06.11
Età : 53

http://subbuteoestense.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  mantafe il Gio Ott 13, 2011 1:34 pm

ma è il giocare a subbuteo che rende così edotti?
avatar
mantafe

Messaggi : 371
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 57
Località : ferrara

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  L'analista Davide il Ven Ott 14, 2011 9:22 am

Admin ha scritto:Come l'hai presentata tu, avrebbe la barba lunga e saremmo a posto.

In realtà la formulazione originale del "paradosso del barbiere" era:
« In un villaggio vi è un solo barbiere, un uomo ben sbarbato, che rade tutti e soli gli uomini del villaggio che non si radono da soli. Il barbiere rade se stesso? »

Se, come apparirebbe plausibile, il barbiere si radesse da solo, verrebbe contraddetta la premessa secondo cui il barbiere rade gli uomini che non si radono da soli.
Se invece il barbiere non si radesse autonomamente, allora dovrebbe essere rasato dal barbiere, che però è lui stesso: in entrambi i casi si cade in una contraddizione.

da Wikipedia:
Il paradosso del barbiere è un'antinomia formulata dal filosofo e logico britannico Bertrand Russell nel 1918. Essa costituisce approssimativamente una riformulazione intuitiva, o figurata, del famoso paradosso di Russell.
La somiglianza con il paradosso di Russell sta nel fatto che il villaggio del barbiere si potrebbe considerare diviso in due parti:
1 Quella degli uomini che si radono da soli (che è assimilabile alla categoria degli insiemi che appartengono a se stessi nella versione originale dell'antinomia).
2 Quella degli uomini che, non radendosi da soli, vengono rasati dal barbiere (nella versione originale, gli insiemi che non appartengono a se stessi).

Il problema è in quale categoria vada incluso il barbiere: infatti, sia che venisse incluso nella prima, sia che venisse incluso nella seconda, la situazione sarebbe contraddittoria. Il barbiere è un insieme che appartiene a se stesso se e solo se non appartiene a se stesso.

Si è detto che questo paradosso costituisce una riformulazione solo approssimativa del paradosso di Russell perché, proprio a causa del suo aspetto concreto, in realtà potrebbe essere considerato semplicemente una dimostrazione per assurdo del fatto che non possono esistere barbieri con le caratteristiche citate. In particolare, fu il logico statunitense Willard Quine ad affermare che il paradosso del barbiere costituisce in sostanza una reductio ad absurdum, la quale dimostra la contraddittorietà di un barbiere come quello russelliano

No, anche come è stata presentata non può avere la barba lunga: se ha la barba lunga è perchè non si rade da solo, allora dovrebbe farsi radere dal barbiere che è lui stesso cadendo nella contradizione che non si rade da solo.......
avatar
L'analista Davide

Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 30.06.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  RAIS DELEZ il Ven Ott 14, 2011 10:06 am

i paradossi sono la riproposizione della masturbazione a livello neuronico. Seghe mentali, insomma. Pensate alla figa, piuttosto. Ancora meglio al subbuteo, che da un effetto psichedelico.
avatar
RAIS DELEZ
Admin

Messaggi : 683
Data d'iscrizione : 24.06.11
Età : 53
Località : Frara

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi ha la soluzione?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum