L'ECO DELLA S.E.G.A.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'ECO DELLA S.E.G.A.

Messaggio  RAIS DELEZ il Mar Ott 11, 2011 4:43 pm

FERRARA - Finalmente campionato. Dopo la pausa dovuta al Torneo di Mestre che, ricordiamo, ha visto i nostri portacolori sbancare la cittadina veneta, conquistando allori su allori, ci rituffiamo nel campionato Asan e Barbagiàn, non senza situazioni difficili. Purtroppo, come da regolamento, nella serie Barbagiàn il giudice sportivo ha dovuto infliggere 2 sconfitte a tavolino alla Lazio di Gabri, per reiterata assenza. Ne beneficiano così Bigo e Pardo ma è triste vedere muovere la classifica in tale maniera. Gabri ha accettato il verdetto, annunciando che fino a Novembre non potrà partecipare. Ne prendiamo atto in anticipo (come fatto con Crice), sperando in una più assidua presenza. Più intricata, invece, la posizione della Fiorentina di Bucco in serie Asan. Ormai è evidente che il lunedì non è compatibile con la formazione toscana. Si apre quindi la questione se squalificare Bucco o giocare le sue partite come reiterati recuperi, compatibilmente alle presenze degli avversari (verosimilmente al giovedì e sabato). Si tenterà questa via, dando come limite giovedì 20 dopo il quale scatterà, ahimè, la squalifica. Peccato perchè questo frazionamento non giova alla filosofia comune.
Passando al commento della serata, si sono giocate 2 giornate di serie A e 3 di B (salvo posticipi, viste le assenze di Bucco, Gabri e Leo). 17 presenti quindi, un bel successo comunque. In serie A spicca il partitone fra Delez e Cicci, finito sul risultato di 1 a 1, con grandi giocate e thrilling finale, quando Cicci riesce a pareggiare una partita che si stava mettendo male per i colori napoletani. Non si inceppa la macchina Roma-Paolobet invece, anche se, nell'incontro col Vicenza di Faccio, vede le streghe per mezza partita abbondante: sotto di due gol, evidenziati da urla beduine del mister Faccini, recupera e impatta, proiettandosi al primo posto, battendo anche Pancio. Buona giornata per Colpo, Cicci e Tubo mentre crolla Dodo (4 pappine da Cicci). Passo falso di Crice che ancora non riesce ad esprimersi.
In serie B invece si accende la stella di Meo, che vola al comando, accennando una mini fuga. Dietro la bagarre con Bigo sempre alle costole (una partita in meno), Mene ed un redivivo Bergossi. Cedono punti e posizioni Manta e Max mentre Pardo e Gevich rimangono in bassa classifica, colpa di difese un po' troppo aperte (nel primo caso) e di attacchi sterili.
La prossima giornata di B vedrà un bello scontro al vertice che probabilmente comincerà a delineare i veri valori.
avatar
RAIS DELEZ
Admin

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.06.11
Età : 52
Località : Frara

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum